Arredamento in Legno e Metallo per Negozi e Uffici

Scaffalature Metalliche e Realizzazioni Personalizzate

Arredo Ufficio

foto (2)

Assorbimento Acustico o Fonoassorbenza

Categoria: Arredo Ufficio

Assorbimento acustico o fonoassorbenza

Si parla di assorbimento acustico o fonoassorbenza quando si ha la necessità invece di avere nell’ambiente un buon comfort sonoro e cioè una buona acustica.

– Una sala riunione che, pur essendo isolata dall’esterno, ha delle pareti costituite da materiali particolarmente riflettenti da permettere alle onde sonore di ritornare sotto forma di eco o di riverbero;

– Una sala conferenza, un centro congressi necessita di correzioni acustiche in base ad una molteplicità di fattori, volumetria dell’ambiente, materiali delle pareti, presenza di poltrone imbottite o meno, ecc..


Per far si che non ci siano disturbi acustici, occorre che il tempo di riverberazione sia ottimale, al fine di limitare l’effetto eco.
Il grado di fonoassorbimento di un prodotto dipende da molteplici fattori quali: natura chimica, porosità, spessore, densità, rigidità e forma dei componenti.
Negli ambienti riverberanti si usa installare i materiali fonoassorbenti sulle pareti o sul soffitto sotto forma di pannello.
Negli interventi di correzione acustica, per ridurre il tempo di riverberazione si rivestono le superfici interne degli ambienti con materiali fonoassorbenti; essi devono avere non solo caratteristiche acustiche ma anche estetiche perché devono adeguarsi all’architettura ed agli arredi

SCARICA IL CATALOGO

Allegati

Fai una domanda su questo prodotto

I cookie ci aiutano a fornire i servizi nel nostro sito. Utilizzando il sito l'utente accetta l'uso dei cookie secondo le nostre linee guida.